Equitazione terapeutica e pedagogica

L’Equitazione Terapeutica e Pedagogica, detta anche “Rieducazione Equestre”, è un metodo terapeutico completo. Il rapporto e le attività con il cavallo stimolano ogni sfera dell’essere umano: a livello fisico, emotivo, cognitivo e sociale.

L’Equitazione Terapeutica e Pedagogica prevede diverse attività con il cavallo. Si impara a conoscere il cavallo, come comunica ed interagisce con i suoi simili, così come si scoprono le sue abitudini ed esigenze. La cura del cavallo prima di ogni attività è una parte importante della terapia. Il cliente viene introdotto alla guida del cavallo, ad esempio creando piccoli percorsi da svolgere con il cavallo affianco. La parte principale della terapia, permette al cliente di sperimentare il movimento del cavallo, cavalcando in passeggiata oppure tramite giochi ed esercizi motori in maneggio all’aperto.
La Rieducazione Equestre si svolge in stretto contatto con la natura, permettendo al cliente di osservare e vivere le diverse stagioni.

La Rieducatione Equestre presenta molteplici benefici negli ambiti motorio, emotivo, cognitivo e sociale. A livello motorio, l’andatura ritmica del cavallo permette un rilassamento e una decontrazione generale, regolando il tono muscolare. Il movimento stimola anche il senso dell’equilibrio e la coordinazione. Attraverso le molteplici attività col cavallo, come la pulizia, la guida e l’equitazione, vengono rafforzate la mobilità e l’agilità così come la motricità grossolana e quella fine e propriocezione.
Le attività con il cavallo accrescono le competenze emotive e sociali: rafforzano la fiducia nelle proprie capacità, l’autostima e aiutano a riconoscere e gestire le proprie emozioni, per esempio superando le paure e frustrazioni. La cura del cavallo contribuisce anche allo sviluppo del senso di responsabilità e di rispetto. Inoltre, la terapia sollecita l’accettazione e il rispetto delle regole così come la creazione di un rapporto di fiducia con un compagno (il cavallo e il terapeuta), contribuendo a diminuire comportamenti aggressivi.
In ogni aspetto della terapia, le abilità cognitive sono sollecitate: la capacità di reazione, la concentrazione, l’osservazione, l’attenzione e la memoria, nonché la comunicazione verbale e non verbale. Il contatto con il cavallo consente un’esplorazione sensoriale completa e piacevole.

  • Disturbi comportamentali
  • Difficoltà di concentrazione e di apprendimento
  • Disturbi dello sviluppo emozionale e/o sociale
  • Disturbi emotivi (ad es. depressione o aggressività)
  • Malattie psichiche e psicosomatiche
  • Elaborazione di traumi e gravi crisi
  • Disturbi dello Spettro Autistico
  • Iperattività
  • Disturbi della percezione (tatto, orientamento, vista e udito)
  • Handicap fisico o mentale

Stanchezza causata da altre terapie

Altre attività

TEAM

Equitazione Terapeutica e Pedagogica, Rieducazione Equestre

Sputnik

01.01.2006

Pony mix Shetland dal carattere forte, passo sicuro e
cuore tenero.

Equitazione Terapeutica e Pedagogica, Rieducazione Equestre

Elisir de miery

24.04.2014

Pony-mix Welsh curioso, molto socievole ed è un compagno fedele.

Equitazione Terapeutica e Pedagogica, Rieducazione Equestre

Jules - annabi Des Balmes

21.04.2010

Arabo-berbero di carattere gentile, paziente e riservato.

Equitazione Terapeutica e Pedagogica, Rieducazione Equestre

Eveline picchetti

Terapeuta di rieducazione equestre

Diplomata come libraia, lavora, in seguito, diversi anni come educatrice in instituti per bambini ed adulti in situazione di handicap (OTAF a Sorengo, La Motta a Brissago). Si forma come docente della scuola dell’infanzia, lavorando per 20 anni nelle sedi delle scuole R.Steiner di Locarno, Origlio e Bellinzona. Coltivando la sua passione per il teatro, ha collaborato come burattinaia con il Teatro dei Fauni e ha organizzato dei corsi di creazione di burattini e marionette.
Appassionata dei cavalli sin da bambina, apprende la monta inglese e approfondisce le sue conoscenze prendendosi cura di due giumente. Si interessa al mondo dell’Horsemanship. Per 12 anni si occupa di un cavallo da ippoterapia.

Nel 2015 consegue la formazione di Rieducazione Equestre presso “Equimotion”, Lussemburgo, facendo pratica ed in seguito lavorando presso il Centro L’Oasi di Magadino. Formandosi, inoltre, come Terapeuta Complementare EMR-RME, si dedica all’attività di Terapeuta di Rieducazione Equestre a tempo pieno.

Equitazione Terapeutica e Pedagogica, Rieducazione Equestre

Ilaria picchetti

Assistente in formazione di rieducazione equestre

Cresce con la passione per i cavalli, iniziando con il volteggio, sperimentando la monta western e formandosi in monta inglese. Si avvicina al metodo Parelli e ora segue un percorso di equitazione comunicativa e nel rispetto del cavallo, presso la Scuola di Equitazione Etica. Per 12 anni si occupa di un cavallo da ippoterapia insieme a Eveline e lavora saltuariamente come palafreniere per le terapie.
Consegue un Bachelor in Storia dell’Arte e Pedagogia Curativa presso l’Università di Fribourg. Sta proseguendo gli studi con un Master in Pedagogia Curativa e Storia dell’Arte. Allo stesso tempo, sta svolgendo la formazione di rieducazione equestre del Schweizer Gruppe Therapeutisches Reiten. Attualmente lavora presso l’istituto socio-educativo per bambini e adolescenti, la Fondation de Serix e come aiuto a domicilio per una persona in situazione di handicap.

Contatto

Eveline Picchetti

info(@)equitazione-pedagogica.ch

 + 41 79 951 92 23

Cassa malattia complementare: Registro RME/EMR No. 90 Equitazione terapeutica/ pedagogica ZSR Nr. LO15863

Dove siamo

Equitazione Terapeutica e Pedagogica, Rieducazione Equestre
Equitazione Terapeutica e Pedagogica, Rieducazione Equestre

Galleria

(C) Equitazione terapeutica - Luglio 2019